logosito

Member Login

IMG1612.JPG

Highlilights corso "Lac Sclerale da Calco Attraverso Due Secoli""


“C’era una volta la lente sclerale da calco oculare…” così è iniziato il secondo corso di AILeS.


Con Luigi Lupelli c’è stata un’emozionante immersione nel passato attraverso il racconto della sua personale storia con le lenti sclerali guidato dai suoi due maestri, Robert Fletcher e Norman Bier. Abbiamo visitato virtualmente un ”museo” costituito da materiali che i suoi maestri gli hanno donato e ci ha permesso anche di toccare uno dei due set di prova di Norman Bier di lenti fino a da 24-25mm.


Successivamente con Carlo Tronti si è entrato nel cuore del tema che è il calco oculare esponendo i fatti e i personaggi di una tecnica che viene dal passato ma proiettandola verso il futuro. Attraverso delle foto dei primissimi personaggi, dei libri di lenti a contatto e delle loro pagine ha illustrato il passaggio dai calchi in gelatina a quelli con l’alginato. Tronti conclude la sua presentazione con due domande, “cosa è cambiato negli anni successivi?” e “il calco oculare è ancora utile?”.


Christine Sindt ha risposto teoricamente e praticamente a queste domande. La relatrice americana ha dimostrato l’evoluzione della tecnica con i nuovi polimeri che non provocano dolore e alcun danno alla superficie oculare. Il progresso è anche nel software che interpreta le informazioni di milioni di punti rilevati dal calco portando ad ottenere una precisione del calco di 1-2 micron e della scannerizzazione di 6-7 micron. Sindt ha poi spiegato le indicazioni e la modalità di uso del calco eseguendolo dal vivo sui partecipanti, invitando perfino i partecipanti a praticare.


Keith Parker ha mostrato il processo di costruzione partendo dal bottone alla lente sclerale finale da calco. Con delle foto e dei video sono state visionate tutte le tappe: la registrazione del materiale e dei parametri, il bloccaggio con la nuova cera solubile all’acqua, la lavorazione della zona ottica e delle curve periferiche, il modellamento della superficie anteriore, lucidature e controllo finale. Infine, Parker ha presentato la possibilità di effettuare i trattamenti al plasma o con il nuovissimo Hydra-PEG.


Insomma, il titolo “Lente sclerale da calco oculare attraverso due secoli” è stato pienamente rispettato e sviscerato. Con questo corso abbiamo assistito ad un racconto di un’evoluzione a tutto spessore, del polimero della pasta, prelievo del calco, software di scannerizzazione, torni di ultima generazione, materiali con Dk elevati e nuovissimi trattamenti finali. Il progresso in tutti questi singoli elementi ha portato alla possibilità di applicare una lente sclerale unica e incomparabile.


“La lente sclerale da calco sarà il futuro?” così è terminato il corso.


AILeS ha realizzato iniziative che rappresentano il nostro impegno ad andare avanti.

La presenza dei partecipanti ai corsi, e particolarmente a questo corso, venuti da Milano, Genova, Livorno, Roma, Salerno, Foggia e Ragusa, e il loro interesse hanno fatto sì che questo cammino sia percorso insieme con più ricchezza. 

Durante la giornata di venerdì, più volte ci siamo sorpresi a pensare a quanta strada hanno, anzi, abbiamo percorso insieme, per arrivare a parlare di un argomento così specialistico, che è il calco oculare. Il tema farà ricordare il corso come il segno di un grande progresso, di grandi attese realizzate, frutto di lavoro e iniziative guidati dalla passione che tutti abbiamo per la nostra professione.


E’ stato un Venerdì 17 2017 che ha portato molto fortuna ad AILeS. Con orgoglio affermiamo che un’innovativa tecnologia per il prelievo del calco oculare per la prima volta è uscita dagli Stati Uniti e dal Canada, e l’ha fatto nella nostra Accademia Italiana Lenti Sclerali.


Perciò i partecipanti potranno dire tutti, “io c’ero”.


Daddi Fadel

I Docenti

Per informazioni

ImageHandler
13754279102046711492576554049932875608683078n-1

Christine Sindt


Keith Parker


carlo
1509503313937825406544072422643180793050553n

Carlo Tronti


Luigi Lupelli


Eventi & News

Collaborazione con SLS

Patrocino AILAC

Progetto Banca Foto

Soci

Storia

Cos'è la sclerale

Come applicare la sclerale

Case reports

Fitting FAQ's

Download documenti

Living library

PDF eventi AILeS

Professionisti

Perchè Associarsi

Chi può associarsi

Come associarsi

​SLS

Download

Highlights

Eventi AILeS

logo

Chi siamo

Chi è AILeS

Perchè AILeS

La Mission

Pazienti

Perchè la sclerale

Uso delle sclerali

Capire le sclerali

Trova specialista

Glossario

FaQ

Sede Legale:  Via Campore, 67/A  Montopoli di Sabina (Rieti)   -  Email: segreteria@ailes.it   -   Codice Fiscale: 90076290577 -  PIVA 01177050570

Le informazioni contenute in questo sito hanno solamente lo scopo di fornire informazioni generali sulle lenti a contatto sclerali e non sostituiscono in alcun modo il parere di uno specialista.

 

E' assolutamente vietata la ripoduzione, anche parziale, dei contenuti, loghi e immagini senza una previo consenso scritto (L 633/1941).

 

 © 2018 AILeS. Tutti i Diritti Riservati.

Create a website